• 1
  • 2
  • 3

Cari amici diNico,
il Consiglio direttivo della Onlus Nico i Frutti del Chicco si è riunito nei giorni scorsi per esaminare il bilancio 2016, deliberare sull’attività dell’anno in corso, preparare l’assemblea di quest’anno chiamata anche a eleggere i nuovi organi dirigenti dell’associazione, a dieci anni dalla nascita della nostra piccola associazione nel 2007. L’assemblea per l’approvazione del bilancio 2016 e le elezioni dei nuovi organi sociali si terrà il prossimo 20 giugno 2017. Presidente e consiglieri uscenti sono unanimemente convinti che il percorso di stretta collaborazione avviato con Ght onlus di Roma per il potenziamento della telemedicina no profit in Africa e nei Paesi più disagiati e che ha portato il presidente Giovanni Tortorolo e il consigliere Matteo Rizzolli a entrare nella governance di Ght sia la strada giusta da perseguire e portare a compimento fino in fondo, dopo la chiusura ormai definitiva della missione centrafricana dei Canonici Regolari Lateranensi con i quali l’associazione ha dato vita alle scuole Nicolò alla Safà. Per questa ragione Presidente e consiglieri uscenti collegano tutti una loro nuova candidatura alla guida della onlus Nico i Frutti del Chicco all’assemblea di giugno esclusivamente a un chiaro mandato a far confluire nei tempi e alle condizioni migliori la nostra associazione in Ght Onlus, per un’ottimizzazione di risorse ed energie nella telemedicina no profit. Una scelta definitiva per il futuro rafforzata anche dalle numerosi reazioni di consenso alla confluenza in Ght suscitate dalla newsletter di fine 2016 che l’ha prospettata. E’ stato dunque fissato al prossimo 15 aprile il termine per le iscrizioni 2017 e al contempo per presentare tramite email al Presidente eventuali altre candidature alla guida della Onlus Nico i Frutti del Chicco per l’assemblea del 20 giugno. Se non ve ne saranno, i consiglieri uscenti si ripresenteranno per un’ultima consiliatura con il mandato di portare a termine il percorso di confluenza. Parimenti entro il 15 Aprile è stato fissato il termine per le iscrizioni 2017 alla nostra associazione, per chi non ritenga di voler aderire all’invito di sostenere Ght già dall’anno in corso. A tutti dispiace profondamente separaci dal nome di Nico. Ma farlo per mettere definitamente a dimora le radici che i suoi semi e i suoi frutti hanno prodotto è una scelta di vita. Siamo infatti convinti che per animus operandi, semplicità, concretezza, potenzialità la telemedicina no profit di Ght sia la terra migliore dove radicare i frutti del Chicco i cui semi abbiamo sparso insieme in questi dieci anni. Anche per questo, come già lo scorso anno, chiediamo di destinare a Ght la quota del 5 x 1000 Irpef disponibile.

Ancora un grazie sinceramente profondo per fiducia, sostegno, collaborazione e amicizia di questi dieci anni.
Giovanni con Alessandra, Carlotta, Stefania, Luca, Matteo e Stefano.